visualizza l’immagine di sfondo
museomoesano colore piccolo
Museo-interno-00

Il Museo Moesano, ubicato nel Palazzo Viscardi a San Vittore, è stato aperto nel 1949 per raccogliere, conservare e valorizzare beni d’interesse archeologico, storico e artistico riguardanti le valli Mesolcina e Calanca.

Il Museo contiene testimonianze di carattere etnografico, segnatamente la ricostituzione di una cucina e di una cameretta tradizionali. Un intero piano è dedicato alla mostra permanente sui Magistri moesani, architetti, costruttori e artisti attivi dal XVI al XVIII secolo, soprattutto all’estero.

Una sezione del Museo presenta in modo accattivante l’eccezionale patrimonio archeologico del Moesano, attraverso importanti reperti e fedeli ricostruzioni di ritrovamenti, accompagnati da tavole e video esplicativi.

Il Museo dispone inoltre di un laboratorio didattico e sperimentale di archeologia, nel quale scolaresche e gruppi di adulti sono invitati a sperimentare l’uso di utensili e materiali del passato.

A4-pionieri-moesano

“Pionieri nelle Alpi. Gente di montagna dall’età della Pietra in poi”.

 

Inaugurazione
domenica 19 giugno alle ore 15.00

la mostra rimane aperta fino al 23 ottobre 2016

La mostra, curata dal museo di Valmaggia e puntualmente adattata al territorio del Moesano, propone uno sguardo sulla realtà alpina oltre i confini regionali.
Lungo il percorso espositivo si descrive in particolare il fenomeno di colonizzazione del territorio alpino che, per sua natura, non è circoscritto alla sola preistoria, ma, al contrario, implica un processo di continuo adattamento delle comunità umane alle complessità territoriali e climatiche. 

L’allestimento della mostra presso il MuMo è stato possibile grazie a numerosi sostegni e sponsorizzazioni: Promozione della cultura dei Grigioni, Comune di Roveredo, Ente Turistico Regionale del Moesano, Banca Cantonale Grigione, Parc Adula, Pro Natura Grigioni, WWF Svizzera, Vini Boldini SA Monticello.


Per informazioni scrivere a museomoesano(at)bluewin.ch, o telefonare allo 091 8271666 negli orari di apertura del museo.


Scarica la locandina

  • Torre Fiorenzana.

    Grono-Torre-Fiorenzana-2014

    La Fondazione Museo Moesano è proprietaria della Torre Fiorenzana a Grono, pregevole monumento storico risalente al XIII secolo, ben conservato e restaurato, adibito soprattutto a mostre temporanee.

    Gli spazi, distribuiti su cinque piani, sono inoltre a disposizione per eventi, spettacoli o performance artistiche.

  • Diventa amico del Museo.

    museo-Amici 01
    biker che sale verso San Bernardino

    Il Museo vive solo grazie al sostegno di numerosi privati e dei loro contributi volontari.

    di più

Il restauro della diligenza postale.

Immagine-Diligenza-1

Conclusa con successo la prima fase del previsto restauro della diligenza postale della Val Calanca di proprietà del Museo Moesano. Lunedì 5 settembre 2016 il veicolo è stato smontato per essere trasportato a Niemcza in Polonia per il restauro e la messa a nuovo (http://doruch.com.pl/powozy/uber-uns/).

Per l’estate prossima, la vecchia diligenza del 1912 sarà di nuovo in grado di circolare in occasione di eventi e manifestazioni particolari.

La prossima tappa comprende la costruzione di un locale-vetrina dove esporre la diligenza, all’imbocco della Calanca e vicino allo storico ponte del Ram a Grono. Anche per questa seconda tappa, il Museo si affida alla generosità di sponsor e sostenitori. Eventuali contributi possono essere versati sul c.c.p. n. 65-4619-4 (IBAN CH45 0900 0000 6500 4619 4) con l’indicazione “Restauro diligenza”.

Flyer Museo.

Programma culturale 2016.

Prezzi d'entrata.

Chf. 5.00, Adulti
Chf. 3.00, Avs, studenti, militari, giovani fino a 16 anni
Gratis, ragazzi fino a 7 anni

Gruppi (minimo 10 persone) Chf. 3.00/persona
Amici del Museo gratis
Visita guidata Chf. 80.- (con prenotazione)

Informazioni.

Museo Moesano
Palazzo Viscardi
Via Favera 11
CH 6534 San Vittore
Tel. 091 827 16 66
museomoesano(at)bluewin.ch

Orari d’apertura
mercoledì, venerdì e domenica, ore 14-17
(da aprile a ottobre)

 
 

© Ente Turistico Regionale del Moesano, info(at)visit-moesano.ch