banner-itinerari
visualizza l’immagine di sfondo

walking e nordic walking.

Nordic Walking  Torre di Bogian
Torre di Bogian

Quasi tutti sanno che la parola "walking" ha a che fare con il camminare. Pochi però sono al corrente del vero significato di "walking" inteso come attività sportiva.

Il walking è nato negli USA dopo una quindicina di anni durante i quali molte persone poco preparate si erano cimentate con il "jogging" (corsa leggera), ritrovandosi poi spesso con problemi di articolazioni. Camminando, anche velocemente, un piede è sempre al suolo e l'impatto sulle ginocchia è dunque meno gravoso. Praticare il "walking" significa camminare in modo veloce, dinamico, usando al massimo tutto il corpo in modo appropriato.
Il movimento delle braccia va fatto come nella corsa, mentre i piedi vanno usati in modo che diano una spinta spiccata in avanti.

Il nordic walking è nato invece in Scandinavia, quale sistema di allenamento estivo per atleti dello sci nordico e del biathlon: una camminata veloce con l'ausilio di un paio di bastoni.

Walking e nordic walking quali attività sportive, sono tali solo se praticate con la tecnica corretta. Ecco perché è necessario imparare i giusti movimenti sotto la guida di una persona qualificata.
Chi impara i gesti appropriati può praticare uno sport salutare, economico, da solo o in compagnia durante tutto l'anno. La scelta del terreno da un'ampia possibilità di allenamenti diversificati, adatti ad ogni condizione fisica.

Emilia Tonolla-Rosa (079 830 29 92) e Fabrizio Codoni (079 301 17 89), monitori ESA con Qualitop, propongono a partire dal mese di aprile diversi corsi nel Moesano.

L'offerta include corsi di base per principianti e incontri settimanali per coloro che già conoscono la tecnica (su sentieri diversi, da San Bernardino al Bellinzonese, alla Calanca). Emilia propone inoltre un programma di escursioni (Grigioni, Ticino, Svizzera Centrale) e delle settimane di vacanza fitness in Engadina. Su richiesta vi è pure la possibilità di organizzare delle lezioni private per singoli o gruppi.

  • Moesano, tracciati GPS.

    mobile webseite
    lago Calvares


    Novità
    : grazie all'ausilio del sistema OutdoorActive ed alla tecnologia più attuale vi risulterà facilissimo consultare e soprattutto scegliere il percorso che meglio si adatta alle vostre esigenze. Una volta selezionato il percorso che vorrete affrontare potrete facilmente scaricarlo sul vostro smartphone o stamparlo in formato completo o tascabile.

    Moesano

  • Camminare nel Moesano.

    keyv-wander-app-icon-310x207

    App per passeggiate ed escursioni

    Il compagno indispensabile per i tour più belli della regione Moesano e nei Grigioni: Nella App aumenta in continuo il numero di tour sulle mappe topografiche in scala 1:25 000. Il migliore: Le carte possono essere utilizzate anche offline.

     Apple App Store (iOS)
     Google Play (Android)

  • Sentiero alpino Calanca.

    Calvaresc
    lago Calvares

    Cinquanta chilometri di avventura!
    Il sentiero, che si snoda a più che 2000 metri sopra il livello del mare, rallegra l'escursionista con delle traverse audaci, vedute che mozzano il respiro e bellissimi laghi di montagna - e richiede a tutti buona condizione e perseveranza!

    www.sentiero-calanca.ch

  • Percorso tematico.

    Ponte romano-6767
    lago Doss

    Un itinerario molto particolare, alla scoperta delle peculiarità alpine, adatto a famiglie e scolaresche. Durata 5 1/2 ore.

    Informazioni

Programma corsi.

Corsi guidati.

Walking e nordic walking
Emilia Tonolla-Rosa
Istruttrice ESA di ginnastica per adulti
CH-6558 Lostallo
Tel. +41 (0)79 830 29 92

emilia.rosa@bluewin.ch

Ufficio informazioni.

Ente Turistico Regionale del Moesano
Strada Cantonale
Casella Postale 22
CH-6565 San Bernardino
Tel. +41 (0)91 832 12 14
Fax +41 (0)91 832 11 55

info(at)visit-moesano.ch
www.visit-moesano.ch

 
 

© Ente Turistico Regionale del Moesano, info(at)visit-moesano.ch