261 - Pista Pian Doss

Difficile
3.5 km
1:10 h
101 m
80 m
img_4kq_cahjjhdf
img_4kq_cahghjbj_574vy1u
Se ad una prima occhiata l’alternativa grigionese al Gottardo sembra poco attrattiva. Una volta entrati nel villaggio di San Bernardino, gli sciatori di fondo trovano un sito ideale immerso in un paesaggio alpino. La pista conduce attraverso un alpeggio verso l’idilliaco Lago Dosso, fra bosco e palude.
Tecnica 5/6
Condizione fisica 3/6
Punto più alto  1730 m
Punto più basso  1630 m
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

Coordinate 46.453684, 9.198346

Descrizione

La bellezza del percorso attende i fondisti sin dalla partenza ai margini di San Bernardino Villagio. Dopo una ripida salita, la pista scorre attraverso l’incantevole pineta in direzione dell’Alpe Pian Doss. Sempre a portata di sguardo il Pizzo Uccello, l’emblema di San Bernardino dalla caratteristica forma piramidale.

Proseguendo al di sotto dell’alpe, attraverso morbidi sali e scendi, si raggiunge la riva del Lago Doss. Eccola lì sonnecchiante, la piccola palude postglaciale, immersa nella torbiera e protetta da un boschetto. Ci colpisce la grande pace emanata da un luogo così vicino all’asse nord-sud. Varrà la pena godersi un momento di calma. Con un po’ di pazienza e di fortuna sarà anche possibile scorgere, in particolare a partire dal mese di febbraio, gli animaletti che nella zona trascorrono la stagione invernale, riparati dalle grandi intemperie e coccolati dai raggi del sole. Unicità tipiche del comprensorio sud alpino.

Dal laghetto, in pochi minuti si raggiunge nuovamente la zona Fornas, a sud del villaggio. In uno dei confortevoli caffè potremo infine far riposare le gambe affaticate e riscaldare le mani gelate con una bibita bella calda.

Responsabile del contenuto: Ente Turistico Regionale del Moesano San Bernardino, Mesolcina, Calanca.

Outdooractive Logo

Questa pagina utilizza contenuti e tecnologia della piattaforma Outdooractive.