Pattinaggio

Val Cama

img_4kq_bhfehfji
Il punto di partenza per le escursioni verso la Val Cama.

Descrizione

La Val Cama e le valli confinanti sono mete ancora poco conosciute per escursionisti e amanti del verde. In questa zona, proprio per la sua ricchezza di vasti boschi, è nata una delle più grandi riserve forestali della Svizzera. La valle si trova al sud delle Alpi nel Moesano, una regione del Grigioni italiano, ed appartiene ai comuni di Cama e Verdabbio. La Val Cama è raggiungibile solo a piedi.

Luogo di maggior attrazione è il laghetto di Cama, attorniato da un imponente anfiteatro di maestose montagne. Direttamente al lago si situa l'Alp de Lagh. Essa entusiasma per la sua grande varietà di antiche razze di animali ed è conosciuta per i suoi formaggi di latte di capra che maturano in una cantina naturale in sasso.

Descrizione del percorso

Öffentliche Verkehrsmittel

Con il treno fino a Bellinzona o Thusis. Dalle due località partono autopostali ogni ora con destinazione Cama. Nel paese di Cama si devia dalla strada principale su una stradina. Attenzione la deviazione è segnalata solo con un piccolo cartello giallo di escursione "Val Cama - Lago di Cama". La via conduce sul ponte della Moesa e dell'autostrada fino alla frazione di Ogreda, dove al limite del bosco c'è un bel parcheggio. Da qui inizia il sentiero per il bosco.

Arrivo

Per chi arriva da Bellinzona, prende l'uscita autostrada di Roveredo. Prosegue poi sulla strada cantonale fino a Cama. Nel paese si devia a destra dalla strada principale in una stradina. Attenzione la deviazione è segnalata solo con un piccolo cartello giallo di escursione "Val Cama - Lago di Cama". La via conduce sul ponte della Moesa e dell'autostrada fino alla frazione di Ogreda.

Parken

si

Cartina

Responsabile del contenuto: Ente Turistico Regionale del Moesano San Bernardino, Mesolcina, Calanca.

Outdooractive Logo

Questa pagina utilizza contenuti e tecnologia della piattaforma Outdooractive.