SCI NORDICO: percorsi Fracch e Diga riaperti.

Vedi le altre APERTURE

Grono

Grono è un caratteristico villaggio Sudalpino, circondato da vigneti e castagneti, climaticamente interessante, che da alcuni anni annovera una zona golenale d’importanza nazionale riqualificata e di grande pregio, particolarmente adatta agli amanti della natura. Di rilevanza storica e artistica troviamo la Torre Fiorenzana, come alcuni altri edifici, tutti ben conservati ed ancora in utilizzo. Grono è formato da numerosi insediamenti risalenti alle vecchie dogane con gruppi di edifici collegati, quasi sempre dominati da una residenza signorile.
A Grono esistono tutti i servizi indispensabili per un moderno soggiorno come negozi di alimentari, macelleria, panetteria, ristoranti, ufficio postale, banche, medico, dentista, farmacia, pronto soccorso, stazione di arrivo e partenza di tutte le corse della linea Autopostale Bellinzona-Thusis-Coira (corsa diretta), Valle Calanca e Verdabbio. Di recente il comune si è ingrandito grazie all’aggregazione con Leggia e Verdabbio, che ora ne sono divenute frazioni, arricchendone oltremodo l’offerta. Leggia si trova a due passi dal percorso che forse più di tutti sa catturare l’attenzione dell’escursionista, del naturalista o del turista che vuole trascorrere un momento in piena natura: la val Cama. La conformazione e la discreta lontananza dalle vie di comunicazione fanno invece di Verdabbio un’oasi di pace e tranquillità. Da notare inoltre che all’interno dell’abitato non è consentito circolare con i veicoli.www.grono.ch
Mostra di più

La Torre Fiorenzana

È l'edificio più antico di Grono. Fu residenza signorile. La torre è costituita da cinque piani risalenti al XII sec. con tetto a due spioventi in piode; merli di coronamento sui frontoni, XIV sec.

Scopri di più
Mostra di più
Ente turistico del Moesano

La Golena Pascolet

Area di svago e cultura adatta a famiglie con bambini, che vogliono apprenderne l'importante didattica, ed agli amanti della natura. Vi si possono incontrare piante, anfibi, pesci ed uccelli.

scopri di più
Mostra di più
Ente Turistico del Moesano

La mulattiera di Verdabbio

Il cordone ombelicale per l'antica comunità di Verdabbio. Un gruppo di lavoro, costituito nel 2016 dall’allora sindaco di Verdabbio Antonio Spadini, si è dato da fare per risanare tutto il tracciato.

Scopri il progetto di recupero della Mulattiera